Cercare
Temi stagionali
29. agosto 2022

Frutteto per i principianti: tipi di frutta più gratificante

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D.
3 min.
18 lettura
Frutteto per i principianti: tipi di frutta più gratificante
Gli alberi o gli arbusti da frutto non soltanto garantiscono un raccolto gustoso, ma possono servire anche come siepe da recinzione multifunzionale. Quale frutta è facile da coltivare ed è anche accessibile ai principianti?

Come creare un frutteto

Il giardino che produce è IN! Se non avete ereditato un frutteto, prima di tutto dovete pensare a come seminare gli alberi da frutto. La cura degli alberi da frutto è più impegnativa rispetto agli arbusti, ma la cosa principale è la loro potatura. Alcuni tipi di alberi sono allogami. Questo significa che per l’impollinazione è necessario avere più piante della stessa specie piantate nelle vicinanze. Per i principianti vanno meglio gli arbusti da frutto che porteranno i frutti più velocemente.

Nel vostro giardino manca almeno un albero, nella cui ombra potete rilassarvi? Scommettete sul ciliegio – cresce rapidamente, produce frutti velocemente e emana un profumo inebriante.

Arbusti da frutto per giardini grandi e piccoli

Mentre per gli alberi è necessario tener conto della loro dimensione (alberi alti, medi, bassi o nani – in base all’altezza di sviluppo della corona), gli arbusti non crescono troppo e basta potare i loro rami e stoloni sporgenti. Gli arbusti da frutta possono essere anche piantati a distanza ravvicinata per creare una siepe da recinzione, che porterà non soltanto i frutti, ma anche la privacy.

Arbusti da frutto non difficili da coltivare:

  • Ribes (rosso, bianco e nero)
  • Josta
  • Uva spina
  • Lamponi
  • More
  • Mirtilli canadesi
  • Olivello spinoso
  • Amelanchier
  • Lonicera

I coltivatori più esperti possono prendere in considerazione la realizzazione della siepe con la vite, gli arbusti di kiwi o alberi da frutto (meli, peri, albicocchi o peri), legati nelle forme particolari.

Arbusti ornamentali con frutti commestibili

Vorreste che il vostro giardino fosse utile, ma nello stesso tempo siete affascinati dalla bellezza dei fiori? Provate qualche arbusto inusuale, che non è soltanto bello, ma anche utile. L'aronia genera frutti molto salutari, utilizzabili ad esempio nei liquori o sciroppi. Il Chaenomeles produce invece frutti piccoli, non commestibili a crudo, ma grazie ad alto contenuto di pectina possono essere aggiunti nelle confetture o messi in mezzo ai panni per profumarli. I frutti rossi prolungati sono prodotti invece dal corniolo da frutto. Hanno un alto contenuto di vitamina C e possono essere essiccati, aggiunti alle confetture o utilizzati per la preparazione di vini e distillati.

Per la raccolta di fiori medicinali potete piantare ad esempio il sambuco, la rosa canina o il prugnolo selvatico.

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D.

Gli ultimi

Temi stagionali
19. dicembre 2022

Giornata Mondiale per la Preservazione dello Strato di Ozono

Ing. Aneta Paroulková
3 min.
18 lettura
Giornata Mondiale per la Preservazione dello Strato di Ozono
Il 16 settembre si celebra la Giornata Mondiale per la Preservazione dello Strato di Ozono. Cosa possiamo fare noi per la sua tutela? Quali sono altri modi per aiutare il nostro pianeta? Ognuno può dare il suo contributo.
Il mondo di Isotra
28. novembre 2022

Storia delle veneziane

Ing. Kateřina Jelenová
3 min.
18 lettura
Storia delle veneziane
Le veneziane esistono da più tempo di quanto si possa immaginare: il loro predecessore, grate per finestre chiamate mashrabiyya, aiutavano a proteggere la privacy negli harem orientali. All’inizio del Cinquecento si sono cominciate ad utilizzare, nell’Europa meridionale - in Italia e Francia meridionale – le schermature tramite listelli in legno orizzontali.