Cercare
Casa e giardino
15. settembre 2023

Come scegliere una piscina

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D
4 min.
176 lettura
Come scegliere una piscina
Volete acquistare una piscina per le ultime settimane calde o prepararvi in anticipo per l’anno prossimo? Scoprite qual è il tipo di piscina più adatto a voi!

Interrata o fuori terra?

I vantaggi delle piscine fuori terra sono evidenti. Le piscine fuori terra sono più economiche, più veloci da assemblare e non richiedono grandi modifiche strutturali e interventi sul terreno. Tutto ciò che serve è una superficie piana su cui assemblare la piscina, riempirla e poter fare il bagno in poche ore.

La vita utile di una piscina fuori terra è di pochi anni, di solito non più di dieci. Le versioni interrate possono invece durare anche diversi decenni. Ma questo non deve essere necessariamente uno svantaggio: alcune famiglie con bambini o nonni con nipoti contano sul fatto che il periodo di uso estivo intenso e di giochi con acqua in giardino sarà in realtà piuttosto breve. Ai bambini piccoli e a quelli in età prescolare che non nuotano va bene una piscina piccola, mentre gli adolescenti preferiscono andare in piscina con gli amici. Quindi, se non siete nuotatori e la piscina è intesa solo come un'attrazione per i bambini, potreste trovare conveniente smantellare la piscina dopo qualche anno e utilizzare lo spazio in giardino in modo diverso.

La piscina interrata è adatta ai nuotatori

Le piscine fuori terra presentano ovviamente anche altri svantaggi. La piscina diventa il centro visivo del giardino e la scelta di forme, dimensioni e decori è limitata. Oltre alle forme rotonde, ovali o rettangolari, la piscina interrata può avere anche forme atipiche, ad esempio la popolare forma a rene. Le piscine interrate appaiono più sottili e naturali, e vi si può anche installare il riscaldamento e il sistema di nuoto controcorrente, oppure realizzare una "parte bassa" per i bambini più piccoli o una scala incorporata invece di una scaletta.

Per i motivi di sicurezza, non lasciate mai i vostri bambini in piscina o nelle sue vicinanze incustoditi. Una copertura in policarbonato aumenta la sicurezza e il comfort termico nelle giornate più fredde.

Dove posizionare la piscina? Idealmente vicino alla pergola

Fuori terra o incassata - in entrambi i casi, è necessario pensare ad una superficie adeguata intorno alla piscina e alla disponibilità di servizi: spazio per asciugarsi, riposarsi o rinfrescarsi. L'ideale è che la piscina si trovi a poca distanza dalla pergola da giardino. Questa fornirà ombra, posti a sedere, spazio per fare uno spuntino e riparo dagli acquazzoni improvvisi.

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D

Gli ultimi

Fallo da solo
10. giugno 2024

Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
176 lettura
Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa
Quando i figli crescono e si trasferiscono, ci troviamo di fronte al problema opposto a quello che si poneva prima della loro nascita. Lasciare loro la stanza per tutte le volte che torneranno o trasformarla in uno studio, un laboratorio o una stanza per gli ospiti? Oppure trasferirsi direttamente in una stanza più piccola? Un'altra puntata della serie sui cambiamenti di vita.
Casa e giardino
9. giugno 2024

Orto per principianti: colture per tutti

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
176 lettura
Orto per principianti: colture per tutti
Avete un giardino o almeno qualche vaso fuori dalla finestra e vorreste coltivare gli ortaggi? Ecco un elenco di colture che non richiedono troppa cura e di consigli per i giardinieri principianti