Cercare
Temi stagionali
30. agosto 2023

Come intrattenere i bambini durante le vacanze

Ing. Kateřina Jelenová
4 min.
152 lettura
Come intrattenere i bambini durante le vacanze
Le nonne non sono disponibili, le ferie non bastano o non è possibile coprire il periodo di vacanze rimanente con le colonie estive? Durante le vacanze è necessario stabilire il giusto ritmo con i vostri bambini sia a casa che in giardino.

Estate in giardino

Più grande è il giardino, più facili sono le attività per i bambini di qualsiasi età. Sia i bambini piccoli che quelli più grandi si divertono ad esplorare il giardino da soli o in gruppo. Gli adolescenti preferiscono buttarsi sull’altalena in giardino o sotto la tenda da sole della terrazza con il cellulare o una rivista. Basta assicurarsi che siano spalmati di crema solare e controllarli di tanto in tanto dalla finestra e dargli cibo e bevande.

Non lasciate i bambini senza sorveglianza nel giardino dove c'è una piscina o un altro specchio d'acqua non coperto!

Combinate il mangiare con lo stare all'aperto e lasciate che i bambini preparino un picnic. Possono stendere una coperta da picnic sotto un albero o pergola e pendere un cestino o uno zaino con cibo, bottiglie richiudibili con bevande e piatti in plastica. Si divertiranno a mangiare fuori. Eventualmente potete organizzare una piccola festa in giardino.

Le attività che si possono fare all'aperto sono innumerevoli. Leggete il nostro articolo su come intrattenere i bambini in giardino, ma anche sul terrazzo o balcone. Se non fa troppo caldo, i bambini possono fare attività fisica con giochi di movimento, percorsi a ostacoli o varie corse e giochi con la palla. In caso di temperature tropicali è meglio scegliere la pittura con i gessetti sul marciapiede o altre attività tranquille.

Ai bambini più grandi potete dare l'opportunità di guadagnarsi qualcosa facendo semplici lavori in giardino e in casa. Possono verniciare la staccionata, tagliare l'erba, diserbare o raccogliere le colture. Dovrebbero essere ragionevolmente retribuiti per il lavoro che va oltre le loro normali mansioni.

Avete bisogno di altri suggerimenti? Trovate l’ispirazione nel nostro precedente articolo su come godersi l’estate con i bambini in giardino.

Mettetevi in contatto con altri genitori

I vostri figli hanno amici nella zona? Organizzatevi con altri genitori per fare da "baby sitter" a rotazione: un giorno tutti i bambini possono stare con voi, un altro con i vostri vicini. In questo modo avrete almeno un po' di tempo per lavorare.

Secondo un principio simile, potete creare un mini "campo" estivo in cui un genitore alla volta porta i bambini a fare una gita o picnic o al parco giochi.

Campi estivi in città

Alcuni bambini non vogliono dormire lontano da casa, ma apprezzeranno il campo estivo in città. Anche all'ultimo minuto, è possibile trovare posti nei campi estivi nella vostra zona. Provate a cercare su Internet o a controllare le bacheche fuori dalla scuola, dall'asilo nido o dall'ufficio locale. Ci sono campi con vari orientamenti, partendo dai campi sportivi ai corsi di lingua e di computer.

Ing. Kateřina Jelenová

Gli ultimi

Fallo da solo
10. giugno 2024

Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
152 lettura
Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa
Quando i figli crescono e si trasferiscono, ci troviamo di fronte al problema opposto a quello che si poneva prima della loro nascita. Lasciare loro la stanza per tutte le volte che torneranno o trasformarla in uno studio, un laboratorio o una stanza per gli ospiti? Oppure trasferirsi direttamente in una stanza più piccola? Un'altra puntata della serie sui cambiamenti di vita.
Casa e giardino
9. giugno 2024

Orto per principianti: colture per tutti

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
152 lettura
Orto per principianti: colture per tutti
Avete un giardino o almeno qualche vaso fuori dalla finestra e vorreste coltivare gli ortaggi? Ecco un elenco di colture che non richiedono troppa cura e di consigli per i giardinieri principianti