Cercare
Casa e giardino
8. febbraio 2024

Scegliere le piante per la veranda

Ing. Aneta Paroulková
3 min.
253 lettura
Scegliere le piante per la veranda
Desiderate una bella veranda che vi farà stare bene tutto l'anno? Il segreto sta nella scelta delle piante giuste. Come fare?

Quando scegliete le piante per la vostra veranda, dovete considerare se è riscaldata o meno. La temperatura che ne deriva ha un grande impatto sulla vita delle piante.

Veranda non riscaldata

Se la vostra veranda non è riscaldata, potete optare per piante subtropicali. La temperatura tipica per la veranda è compresa tra 5 e 10 gradi. È importante che la temperatura sia leggermente più bassa durante la notte. Per la vostra veranda non riscaldata potete scegliere ad esempio agrumi, fichi, eucalipti, gardenia, passiflora o zenzero bianco. Una veranda non riscaldata è adatta anche per i gerani che non resisterebbero all'esterno durante il periodo invernale.

Veranda riscaldata

In una veranda riscaldata, le temperature oscillano tra i 16 e i 26 gradi. Essa è inoltre caratterizzata da un'elevata umidità. Un ambiente del genere è simile al clima tropicale. Potete scegliere le vostre piante di conseguenza, assicurandovi che le stesse temperature siano mantenute anche di notte. Se c'è una cosa che le piante tropicali non possono sopportare, è la fluttuazione delle temperature. Le orchidee, le bromelie, il gelsomino arancione, il cardamomo, i cuckold, ecc. sono particolarmente adatti a una veranda riscaldata. Potete anche piantare un banano, uno zenzero ornamentale o un albero del caffè.

Le piante tropicali sono molto delicate e il sole eccessivo potrebbe bruciarle. È quindi consigliabile ombreggiare la veranda riscaldata con veneziane da esterno o tende a rullo in tessuto durante l'estate. Noi di ISOTRA possiamo consigliarvi i sistemi di schermatura specifici per la veranda.

Ing. Aneta Paroulková

Gli ultimi

Fallo da solo
10. giugno 2024

Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
253 lettura
Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa
Quando i figli crescono e si trasferiscono, ci troviamo di fronte al problema opposto a quello che si poneva prima della loro nascita. Lasciare loro la stanza per tutte le volte che torneranno o trasformarla in uno studio, un laboratorio o una stanza per gli ospiti? Oppure trasferirsi direttamente in una stanza più piccola? Un'altra puntata della serie sui cambiamenti di vita.
Casa e giardino
9. giugno 2024

Orto per principianti: colture per tutti

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
253 lettura
Orto per principianti: colture per tutti
Avete un giardino o almeno qualche vaso fuori dalla finestra e vorreste coltivare gli ortaggi? Ecco un elenco di colture che non richiedono troppa cura e di consigli per i giardinieri principianti