Cercare
Temi stagionali
14. ottobre 2022

5 consigli utili per il massimo benessere sotto la pergola durante l’estate

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
146 lettura
5 consigli utili per il massimo benessere sotto la pergola durante l’estate
D’estate cerchiamo di passare il più tempo possibile nel nostro giardino. L’aria fresca, il sole e una bella vista sul verde consentono di ricaricarci d’energia per tutto il resto dell’anno. Lo spazio ideale per passare il tempo all'esterno è la pergola, che può essere, secondo le proprie esigenze, schermata in modo opportuno oppure aperta per far entrare la luce. Come rendere le giornate estive trascorse sotto la pergola ancora più piacevoli?

Che tipi di pergola possiamo offrirvi?

Prima di tutto andiamo a vedere che tipi di pergola può offrirvi la nostra società ISOTRA.

Avete scelto? Se avete già una pergola, potete iniziare con le attività fin da oggi.

Vita estiva hygge

La maggior parte di noi collega il fenomeno hygge con l’autunno o l’inverno, con le bevande calde e una bella copertina calda. Ma la sensazione confortevole, base delle regole hygge, si può provare anche durante l’estate - magari leggendo un libro sul lettino, facendo il barbecue o trascorrendo il tempo piacevole con gli amici. La base della vita estiva hygge è un’accurata scelta di mobili per sedersi, così che i vostri ospiti preferiti possano sentirsi bene. Stare sotto la pergola ARTOSI con le lamelle chiuse consente di godervi lo spettacolo offerto da temporali estivi. 

Illuminazione per la pergola?

Un bel accessorio della formula hygge estiva sono le lampadine installate nella pergola per creare un’atmosfera serale meravigliosa.

Barbecue nella pergola

Neanche la pioggia può fermare la voglia di una bella grigliata! Avete sempre voluto farla? Basta mettere il vostro barbecue sotto la copertura della pergola. Ovviamente è preferibile optare per un barbecue elettrico. Se vi piace il comfort, optate per il barbecue da tavolo più piccolo, che potete portare sempre con voi, senza dover spostarvi ogni volta. 

Candele da giardino contro gli insetti

Neanche le candele sono necessariamente legate alle lunghe serate invernali. Per il giardino vanno benissimo le candele alla citronella che emanano una bella luce e nello stesso tempo allontanano le zanzare e altri insetti fastidiosi. Queste candele le potete realizzare anche da soli!

CONSIGLIO: Andate a cercare le candele alla citronella nelle confezioni speciali adatte al giardino - o nelle ciotole con più stoppini o nei barattoli alti che proteggono la candela dal vento.

Fiori per la pergola

Essendo parte del giardino, anche la pergola dovrebbe essere provvista del verde e dei fiori. Avete diverse possibilità: o lasciate crescere intorno alla pergola piante arrampicanti, o la circondate da siepi in fiore oppure potete coltivare i fiori all’interno della pergola, nelle fioriere o vasi appesi. Nei vasi potete piantare gerani, petunie o campanelle million bells e creare una decorazione veramente d'effetto - state attenti però al posizionamento dei vasi, che non devono ostacolare il passaggio oppure la seduta. Se volete utilizzare piante arrampicanti perenni, consultate un esperto.

Giochi all’esterno

La pergola può essere anche utilizzata come spazio per i giochi da giardino. Protetti dal sole e dalla pioggia, potete giocare a birilli o fare un gioco di lancio di cerchi sui birilli oppure scoprire il gioco vichingo Mölkky. Potete anche posizionare due piccole porte sui lati più corti della pergola per creare un mini campo da calcio!

Cos’è? Il gioco Mölkky è un gioco di lancio finlandese. Questo gioco è adatto ad ogni età e può essere giocato da un numero qualsiasi di giocatori - più ne sono, meglio è. I giocatori lanciano un perno di legno sui birilli numerati. I punti ottenuti durante il gioco si registrano e sommano. Questo gioco assomiglia ad un gioco di successo chiamato Pentanque. Tutte le regole del gioco sono disponibili sulle pagine web Mölkky.

Come organizzare una festa da giardino

La pergola consente di organizzare feste estive e garden party. Prima di tutto è necessario decidere come organizzare la festa: il party con il barbecue avrà regole diverse rispetto al party basatosi sulla preparazione di cocktail estivi con un piccolo rinfresco. Le decorazioni e il rinfresco vanno preparati in anticipo ed è necessario pianificare quanto cibo, piatti e posti a sedere serviranno. 

Per mantenere le bevande fresche si possono usare caraffe con aste refrigeranti; le bottiglie possono essere raffreddate in un secchio o altro tipo di contenitore pieno di ghiaccio. Il rinfresco, che non è stato ancora servito, può aspettare il proprio momento nei box termici. Per quanto riguarda la decorazione, la pergola si presta per appendere ghirlande e lampioncini a tema. Inviate gli amici e la festa può iniziare!

Ing. Aneta Paroulková

Gli ultimi

Il mondo di Isotra
28. novembre 2022

Storia delle veneziane

Ing. Kateřina Jelenová
3 min.
146 lettura
Storia delle veneziane
Le veneziane esistono da più tempo di quanto si possa immaginare: il loro predecessore, grate per finestre chiamate mashrabiyya, aiutavano a proteggere la privacy negli harem orientali. All’inizio del Cinquecento si sono cominciate ad utilizzare, nell’Europa meridionale - in Italia e Francia meridionale – le schermature tramite listelli in legno orizzontali.
Temi stagionali
25. novembre 2022

Godetevi l’Avvento anche senza i mercatini natalizi

Ing. Kateřina Jelenová
3 min-
146 lettura
Godetevi l’Avvento anche senza i mercatini natalizi
Non fatevi annoiare: l’Avvento più essere vissuto a pieno anche a casa o in giardino.