Cercare
Casa e giardino

Pergola ad ovest, camera da letto a nord? Miglior orientamento della stanza

Ing. Aneta Paroulková
2 min.
151 lettura
Pergola ad ovest, camera da letto a nord? Miglior orientamento della stanza
State costruendo o ricostruendo la vostra casa e non sapete come situare le singole stanze? Quale è il miglior orientamento dal punto di vista della luce, temperatura e schermatura?

Lato nord: quantità di luce sufficiente e freschezza

Ognuno sa che il sole non splende al nord. L’orientamento della stanza a nord non deve essere necessariamente svantaggioso: le finestre orientate a nord forniscono di solito una quantità sufficiente di luce indiretta, senza il fastidioso abbagliamento. Il lato nord della casa si presta bene per lo studio, ed eventualmente per la camera da letto, se non vi piace essere svegliati la mattina dalla luce del sole. Inoltre, la stanza da letto dovrebbe essere piuttosto fresca - e la parete orientata a nord è utile, perché non si surriscalda dai raggi di sole. Il lato nord va bene anche per una stanza di servizio o stanze più piccole, in cui non si passa troppo tempo, per cui l’ambiente fresco non è un problema.

Lato sud: luce per tutta la famiglia

La stanza orientata a sud avrà una quantità sufficiente di luce solare paradossalmente d’inverno. Durante l’estate, il sole è più alto, per cui di solito non penetra direttamente nelle stanze a sud. Questo orientamento è adatto per il soggiorno, cucina abitabile, sala gioco o un’altra stanza, dove si passa il tempo durante l’intera giornata. Non ci sorprende, che nelle stanze a sud crescono bene le piante da interno.

Lato est: sveglia con raggi solari

Vi piace svegliarvi con l’aiuto dei raggi solari? Optate allora per la camera da letto orientata ad est. In questo caso basta soltanto una schermatura interna, che non blocca la luce, ma la diffonde piacevolmente - ad esempio veneziane verticali o tende plissettate. L'orientamento ad est è adatto anche per la cucina.

Lato ovest: serate calde e piene di luce

La parete ovest della casa è ideale per la costruzione della pergola - potrete osservare i tramonti del sole e sfruttare maggiormente il sole serale. L’orientamento a ovest va bene anche per il soggiorno o camerette, se sono sufficientemente schermate per potersi addormentare tranquillamente con la luce estiva. Per questo sono ideali le tapparelle esterne.

Diversamente d’estate, diversamente d’inverno

È necessario prendere in considerazione che la quantità di luce dipende dalla stagione - d’inverno, nelle stanze orientate a sud penetrerà una minore quantità di raggi solari durante il giorno; le differenze principali tra l’estate e l’inverno si noteranno nelle stanze ad est. Se volete comprare un sistema di schermatura, l’autunno è il momento giusto!

Ing. Aneta Paroulková

Gli ultimi

Temi stagionali
5. agosto 2022

Come raffreddare la casa senza l'aria condizionata

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D.
3 min.
151 lettura
Come raffreddare la casa senza l'aria condizionata
Inizia il caldo estivo e se non avete l'aria condizionata, sarà difficile stare a casa. Cosa fare se dovete lavorare da casa, avete bambini malati o non potete passare, per altri motivi, le vostre giornate in una stanza climatizzata, in mezzo alla natura o nell’acqua?
Casa e giardino
4. agosto 2022

Sapete come arieggiare correttamente?

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D.
4 min.
151 lettura
Sapete come arieggiare correttamente?
Senza arieggiare non possiamo fare a meno né noi né gli edifici in cui viviamo. Le persone nell’ambiente con la scarsità di ossigeno e l’eccesso di CO2 fanno fatica a pensare, concentrarsi e soffrono di mal di testa. Visto l'accumulo di vapore acqueo, gli edifici hanno la tendenza di sviluppare le muffe al loro interno. Inoltre è necessario eliminare il radon, che si forma attraverso la decomposizione di uranio dal sottosuolo che potrebbe causare il cancro in caso di esposizione prolungata. Con quale frequenza, quando e come cambiare l'aria negli edifici residenziali?