Cercare
Il mondo di Isotra
28. novembre 2022

Storia delle veneziane

Ing. Kateřina Jelenová
3 min.
243 lettura
Storia delle veneziane
Le veneziane esistono da più tempo di quanto si possa immaginare: il loro predecessore, grate per finestre chiamate mashrabiyya, aiutavano a proteggere la privacy negli harem orientali. All’inizio del Cinquecento si sono cominciate ad utilizzare, nell’Europa meridionale - in Italia e Francia meridionale – le schermature tramite listelli in legno orizzontali.

Da quei tempi, le veneziane hanno esperimentato moltissime innovazioni, a partire dalle lamelle inclinabili fino al telecomando elettrico, e la loro popolarità è in costante crescita. Oltre alle veneziane orizzontali da interno ed esterno sono apparse anche veneziane verticali o tende in tessuto plissettate.

Come sono nate le veneziane?

L’etimologia della parola sarà più comprensibile a quelli che parlano il francese - e già, questo termine deriva veramente dalla parola jalousie, ovvero gelosia. Le veneziane, oltre a proteggere dai raggi solari, erano fatte apposta per i mariti gelosi, le cui mogli potevano guardare fuori attraverso le grate fitte, ma non potevano essere viste dalla strada. Le mogli dei mariti gelosi, ed eventualmente altri segreti della casa, non potevano essere visti da nessuno.

Evoluzione storica delle veneziane

Le lamelle delle veneziane originali francesi e italiane erano fisse e non inclinabili. Il sistema di lamelle girevoli è stato brevettato nel 1812 da un falegname francese di nome Cochot. A metà dell'Ottocento, in Germania inizia la produzione di veneziane, il cui funzionamento è bastato sullo stesso principio di quelle moderne - lamelle collegate con fili e nastri. Le prime veneziane erano realizzate in legno, attualmente i profili sono in alluminio, oppure in bambù e/o plastica; le veneziane verticali o plissettate sono realizzate in tessuto.

Comando delle veneziane

Catenella classica? Il metodo di comando tradizionale e più comune, ma assolutamente non unico. La maggior parte delle veneziane da esterno, ma anche alcune tipologie di quelle orizzontali da interno, possono essere inclinate e chiuse tramite la manovella. Se volete risparmiare la fatica e sfruttare l’energia elettrica, basta scegliere uno dei modelli dotati di telecomando o comando a parete. Le veneziane plissettate sono regolabili in modo semplice e intuitivo, spostando la maniglia superiore e inferiore.

Consiglio: veneziane solari

L’ultima novità nel settore dei sistemi di schermatura elettronici sono le veneziane solari. La veneziana elettrica ISOTRA Energy completamente automatizzata è azionata da energia solare. Offre il comando senza fili confortevole, senza alcun consumo di energia elettrica dalla rete.

Ing. Kateřina Jelenová

Gli ultimi

Temi stagionali
18. marzo 2024

Oasi di pace: come trovare l’equilibrio e la serenità nel mondo pieno di frenesia

Ing. Kateřina Jelenová
5 min.
243 lettura
Oasi di pace: come trovare l’equilibrio e la serenità nel mondo pieno di frenesia
Nel mondo frenetico moderno, trovare del tempo per se stessi è più importante che mai. Scoprite come creare la propria oasi di pace e mantenere l’equilibrio mentale ogni giorno.
Temi stagionali
15. marzo 2024

Psicologia dei colori: Come i colori influenzano il nostro umore

Ing. Aneta Paroulková
5 min.
243 lettura
Psicologia dei colori: Come i colori influenzano il nostro umore
I colori hanno una straordinaria capacità di influenzare le nostre emozioni, il nostro umore e l'atmosfera dello spazio in cui viviamo. Nel settore delle schermature solari, offriamo un'ampia gamma di variazioni cromatiche che non solo proteggono da radiazioni solari e sguardi indiscreti, ma possono anche influire in modo significativo sul nostro benessere negli interni.