Cercare
Casa e giardino

Orizzontali, verticali, esterne o plissettate - quali tende fanno per voi?

Ing. Aneta Paroulková
3 min.
276 lettura
Orizzontali, verticali, esterne o plissettate - quali tende fanno per voi?
Le tende veneziane sono probabilmente uno dei sistemi di schermatura più amati e maggiormente utilizzati. Quale tipologia di tende si adatta a vari tipi di finestre, stanze e finalità? Una vasta scelta di tende veneziane di tutti i tipi!

Veneziane orizzontali da interno

Le lamelle delle veneziane orizzontali da interno si realizzano generalmente in alluminio leggero, ma al tempo stesso resistente (possono essere comunque realizzate ance in PVC, bambù o legno). Sono un connubio tra prezzo ragionevole, vasta gamma di colori, montaggio piuttosto semplice e schermatura di buon livello e variabilità. Grazie a tutti questi aspetti, queste tende hanno fatto molta strada. Se esposte ad uno sforzo eccessivo, si sollecitano notevolmente le catenelle o altri elementi di comando. In ogni caso, la pulizia non è del tutto semplice - non basta semplicemente spolverare le lamelle con un panno, ma è necessario lavarle una per una. Dovete dotarvi di una buona dose di pazienza anche nel caso in cui le veneziane sono alla portata dei bambini piccoli.

Vanno bene per:

  • ambienti in cui l'uso della schermatura è meno frequente (locali tecnici, bagni ecc.)
  • budget limitato, se avete bisogno di schermare finestre in modo efficiente, ma spendendo poco
  • finestre per tetti, per le quali la scelta delle adeguate tipologie di schermatura è minore

Non vanno bene per:

  • ambienti che richiedono frequente regolazione della schermatura
  • se si vuole utilizzare la tenda per decenni
  • ambienti dove si depositerebbe sulle veneziane il grasso misto a polvere (cucine, officine, finestre che danno sulla strada)

Tende verticali da interno

Le tende verticali a bande in tessuto si trovano spesso negli uffici, principalmente perché sono adatte per schermare grandi vetrate. Possono essere utilizzate anche per separare visualmente un ambiente, e neanche la loro pulizia è difficile, perché il tessuto utilizzato ha di solito il trattamento antistatico e non attira la polvere. Basta spolverarle ogni tanto o pulirle con uno straccio umido.

Vanno bene per:

  • la schermatura di grandi spazi
  • gli uffici
  • le finestre con forme atipiche

Non vanno bene per:

  • finestre piccole e strette
  • negli ambienti senza sufficiente spazio laterale per l’apertura delle bande
  • le finestre esposte alla radiazione solare quasi tutto il giorno - a differenza di sistemi di schermatura esterni, non impediscono il surriscaldamento

Veneziane da esterno

Le veneziane da esterno sono attualmente molto popolari - non sono soltanto un interessante complemento della facciata della casa, ma consentono anche la regolazione variabile della schermatura. Fungono anche da isolamento termico e come deterrente per i ladri. Qualche volta ci si preoccupa come pulirli, ma tranquilli, non è assolutamente difficile.

Vanno bene per:

  • ambienti che richiedono anche l’isolamento termico (aiutano a schermare non solo i raggi di sole cocenti ma anche contro il gelo)
  • oscuramento ottimale (tipologie con lamelle ad incastro)
  • come complemento visuale degli esterni

Non vanno bene per:

  • zone molto ventose
  • ambienti con poco spazio davanti alla finestra
  • la schermatura temporanea (visti gli interventi nella facciata)

Tende plissettate

Le tende in tessuto tende plissettate assomigliano alle tende a rullo, ma sono plissettate, hanno di solito il profilo inferiore e superiore mobile e consentono di bloccare il raggi solari e proteggere da sguardi indesiderati dall'esterno. Sono semplici da montare e ideali ad esempio per i bagni.

Vanno bene per:

  • bloccare i raggi solari mantenendo la luce diffusa sufficiente
  • ambienti che richiedono la privacy e dove si apprezza la regolazione del profilo inferiore e superiore
  • per interni moderni

Non vanno bene per:

  • ambienti che richiedono l’oscuramento totale e che non dispongono di altri sistemi di schermatura
  • ambienti dove si possono sporcare maggiormente o dove possono essere danneggiate da bambini piccoli
  • in combinazione con tendine in tulle

Pannelli giapponesi

Per correttezza menzioniamo anche pannelli giapponesi. Delle volte li chiamiamo veneziane giapponesi, pur non avendo lamelle o pieghe che richiamano le veneziane tradizionali. Sono una variante delle tende verticali usata non soltanto per schermare finestre, ma anche per separare ambienti.

Vanno bene per:

  • ambienti in cui si desidera avere luce soffusa
  • dividere ambienti grazie all’adattamento agli interni e grazie a grandi strisce di tessuto

Non vanno bene per:

  • ambienti troppo piccoli
  • interni piuttosto obsoleti,  arredati in modo caotico o strapieni
  • schermare finestre che non arrivano fino al pavimento

Gli ultimi

Il mondo di Isotra
28. novembre 2022

Storia delle veneziane

Ing. Kateřina Jelenová
3 min.
276 lettura
Storia delle veneziane
Le veneziane esistono da più tempo di quanto si possa immaginare: il loro predecessore, grate per finestre chiamate mashrabiyya, aiutavano a proteggere la privacy negli harem orientali. All’inizio del Cinquecento si sono cominciate ad utilizzare, nell’Europa meridionale - in Italia e Francia meridionale – le schermature tramite listelli in legno orizzontali.
Temi stagionali
25. novembre 2022

Godetevi l’Avvento anche senza i mercatini natalizi

Ing. Kateřina Jelenová
3 min-
276 lettura
Godetevi l’Avvento anche senza i mercatini natalizi
Non fatevi annoiare: l’Avvento più essere vissuto a pieno anche a casa o in giardino.