Cercare
Casa e giardino
4. dicembre 2023

Come combinare la schermatura diurna e notturna?

Ing. Kateřina Jelenová
5 min.
81 lettura
Come combinare la schermatura diurna e notturna?
Dai sistemi di schermatura si aspettano di solito due cose: di giorno bloccare i raggi solari indesiderati e mantenere la privacy, e di notte fornire l’oscuramento totale per non essere svegliati troppo presto dalla luce del sole. Di solito sono necessari due sistemi diversi, ma ci sono anche modi per combinare entrambi in uno solo. Qual è l'approccio migliore per il vostro appartamento? Quali tipi di schermatura vanno bene insieme e quali no?

Due piccioni con una fava: tende diurne e notturne

Una scelta, un’installazione e un dispositivo di schermatura - e per tutte le occasioni. Sì, funziona! Con le tende a rullo giorno e notte avrete la giusta schermatura per ogni momento della giornata. Il tessuto della tenda a rullo alterna strisce trasparenti e opache, in modo che muovendolo si possa controllare l'intensità della luce che entra nella stanza. In questo articolo sono riassunti tutti i vantaggi delle tende a rullo giorno e notte.

Luce attenuata e sonno indisturbato: tende plissettate e tapparelle

Le tende plissettate consentono di oscurare la luce solare diretta, mantenere la privacy e far penetrare all’intero dell’abitazione soltanto la luce che serve. Se avete difficoltà ad avere abbastanza luce all’interno dell’appartamento, le tende plissettate potrebbero fare al caso vostro. E quando andate a dormire o volete guardare un film, ad esempio, potete chiudere le tapparelle esterne, che non fanno passare neanche un raggio di sole.

Vi piacciono molto i film? Scoprite come le tapparelle possono rendere perfetta la vostra sala cinematografica!

Ambienti esterni e interni in stile: tende a rullo e veneziane da esterno

Le tende a rullo in tessuto per interni offrono una gamma di decori e design interessanti. Troverete sicuramente qualcosa che si adatta sia agli interni più moderni che a quelli più tradizionali. Inoltre, la manutenzione delle tende a rullo in tessuto è molto semplice. E per rendere la vostra casa bella anche dall'esterno, ci pensano le eleganti tende veneziane da esterno

Le tende da esterno non sono solo belle da vedere, ma proteggono anche la vostra casa dalle perdite di calore o dall'interesse dei ladri. Leggete qui i vantaggi delle tende da esterno, soprattutto in autunno e in inverno.

I classici: tende e tendine

Infine, non possiamo non citare i classici delle nostre nonne: le tende classiche e le tende oscuranti. Alcune persone non riescono ancora ad immaginare un interno senza le tende, ma vale la pena sottolineare che raccolgono la polvere, quindi non sono certo una soluzione adatta a chi soffre di allergie. Inoltre, devono essere lavate più volte all'anno, il che non è esattamente un'attività piacevole: i moderni sistemi di schermatura sono molto più facili da mantenere. Nel caso delle tende, anche i tessuti più oscuranti permettono alla luce indesiderata di entrare nella stanza ai bordi, a differenza delle tapparelle.

Cosa non mettere assieme: tende con veneziane e diversi sistemi di schermatura con finestre diverse

È possibile combinare, ad esempio, tende con tapparelle esterne. Tuttavia, non ha senso aggiungere le tende classiche alle tende a rullo giorno e notte o addirittura alle tende plissettate: la schermatura diurna si duplicherebbe inutilmente e non sarebbe presente alcuna schermatura. Le tende da interno e da esterno, invece, sono molto simili per funzione e aspetto; quindi, l'elemento in tessuto e l'oscuramento diurno mancherebbero all'interno. Evitate anche di utilizzare diversi sistemi di schermatura nelle finestre dello stesso piano o addirittura della stessa stanza: la vista dell'edificio risulterebbe sgradevole dall'esterno.

Ing. Kateřina Jelenová

Gli ultimi

Fallo da solo
10. giugno 2024

Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
81 lettura
Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa
Quando i figli crescono e si trasferiscono, ci troviamo di fronte al problema opposto a quello che si poneva prima della loro nascita. Lasciare loro la stanza per tutte le volte che torneranno o trasformarla in uno studio, un laboratorio o una stanza per gli ospiti? Oppure trasferirsi direttamente in una stanza più piccola? Un'altra puntata della serie sui cambiamenti di vita.
Casa e giardino
9. giugno 2024

Orto per principianti: colture per tutti

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
81 lettura
Orto per principianti: colture per tutti
Avete un giardino o almeno qualche vaso fuori dalla finestra e vorreste coltivare gli ortaggi? Ecco un elenco di colture che non richiedono troppa cura e di consigli per i giardinieri principianti