Cercare
Casa e giardino
11. ottobre 2023

Percorso semplice verso la vita più ecologica: iniziate subito!

Ing. Kateřina Jelenová
5 min.
99 lettura
Percorso semplice verso la vita più ecologica: iniziate subito!
La Cechia è uno dei migliori paesi per quanto concerne la raccolta differenziata - secondo le statistiche dell’anno scorso, il 73 % della popolazione partecipa alla raccolta differenziata. Ma possiamo comportarci in modo ancora più ecologico senza troppi sforzi: nel nostro articolo troverete consigli utili e semplici.

Principio RRR: reduce, reuse, recycle

Il principio, denominato RRR secondo parole inglesi reduce (ridurre), reuse (riutilizzare) e recycle (reciclare), consente di ridurre la produzione dei rifiuti. Pensiamo bene prima di acquistare cose nuove (reduce), riutilizziamo cose acquistate fino a quand’è possibile (reuse) e alla fine della loro vita utile, ricicliamole (recycle). Vi diamo qualche consiglio su come utilizzare prodotti riutilizzabili al posto di quelli monouso.

Cosa evitare

Detto semplicemente: riduciamo imballi monouso e prodotti non riciclabili. Sono molto dannose per l’ambiente le cannucce in plastica, i bastoncini di cotone in plastica, gli aerosol (quelli non nocivi hanno il marchio di certificazione ecologica) e detergenti chimici. Una montagna di rifiuti è prodotta dall’utilizzo di assorbenti, tamponi e pannolini monouso.

L’uso di pannolini in tessuto è molto più semplice oggi rispetto a quello che si ricordano le nostre mamme o nonne. Il cambio del pannolino non è molto più complicato rispetto ai pannolini monouso e per i viaggi sono disponibili anche pannolini in carta più ecologici.

Se la vostra bibita preferita è disponibile anche in vetro, optate assolutamente per questa opzione. Non comprate l’acqua in bottiglie PET - se non avete l'acqua buona a casa, optate magari per la caraffa filtrante. Non dovremmo neanche causare sofferenza ad altri esseri viventi acquistando prodotti testati sugli animali.

Varianti ecologiche da provare

Le spugnette monouso da cucina possono essere sostituite da spugne lavabili e i tovaglioli monouso possono essere sostituiti da quelli classici in tessuto e per il “lavoro sporco” da stracci lavabili. I piatti e gli accessori da cucina in plastica che avete già vanno vanno utilizzati in base al principio RRR fino alla fine della loro vita utile, dopo di che acquistate preferibilmente quelli in legno, acciaio inox o bambù. Programmate attentamente gli acquisti di prodotti alimentari per non dover buttare gli ingredienti scaduti o le rimanenze di cibo.

Anche i prodotti alimentari possono essere acquistati nel modo più ecologico - cercate nei vostri dintorni il negozio di prodotti senza imballo, oppure fornitevi dal produttori locali. Se possibile, optate per i prodotti bio, che sono più rispettosi verso l’ambiente. La vostra impronta ecologica può essere ridotta anche limitando il consumo della carne.

Anche il bagno può essere più ecologico: Al posto dello spazzolino in plastica non riciclabile provate lo spazzolino in bambù. Anche pettini molto belli si producono con l’uso di bambù o legno. Optate per i saponi classici rispetto a quelli liquidi e provate i deodoranti naturali. Oggi sono disponibili anche dischetti struccanti in stocca o coppette mestruali.

Fazzoletti di stoffa - sì o no?

Nel periodo di epidemie respiratorie è più sicuro utilizzare i fazzoletti monouso in carta, ma trattasi di una scelta meno ecologia e economica rispetto a quelli in tessuto. I virus e i batteri possono essere eliminati lavando i fazzoletti a 95 °C e stirandoli, per cui se volete risparmiare, non dovete aver paura di utilizzarli, se li cambiate spesso e dopo l’uso vi lavate sempre le mani.

Potete risparmiare l'acqua in tutta la casa in modo attivo (chiudendo l’acqua mentre si fa la barba o si lavano i denti, riducendo il tempo sotto la doccia), oppure acquistando rubinetti e soffioni a risparmio energetico. Per risparmiare sia i soldi che la natura possiamo utilizzare le batterie ricaricabili, gli elettrodomestici a risparmio energetico e le lampadine LED, come descritto in questo articolo. In questo caso l’ecologico va mano in mano con l'economico.

Non buttate quello che si può riparare oppure che è ancora funzionante, ma “fuori moda”. Dovremmo utilizzare gli oggetti fino alla fine della loro vita utile e quelli, che utilizziamo ogni tanto, sarebbe meglio prendere in prestito. È veramente necessario avere il trapano, se si usa una volta l’anno?

Se per il momento non fate la raccolta differenziata, oppure non per tutte le categorie, potete acquistare cestini o box per la raccolta differenziata speciali. Ci sono quelli impilabili, che richiedono poco spazio, o quelli bassi da inserire nelle mensole basse in cucina o ripostiglio. Esistono molte varianti.

E fuori casa? Si può intuire: camminare di più, andare in bicicletta (e un'opzione ancora più ecologica ed economica è quella di acquistare una bicicletta in un ) e optare per il trasporto pubblico. Dovremmo anche riflettere bene prima di comprare regali per i nostri cari – donate soltanto quello che verrà sicuramente utilizzato. È preferibile regalare un’esperienza, che non diventerà sicuramente un oggetto acchiappa polvere.

Cosa avere sempre nella borsa o nello zaino?

  • borsa per la spesa in tessuto
  • sacchetti per frutta e pane, quando andate e fare la spesa
  • borraccia per l'acqua
  • tazzina da viaggi per il caffè (preferibilmente in vetro o acciaio inox)
  • posate, se mangiate spesso nei posti dove si usano quelle in plastica

Come risparmiare per il riscaldamento e l’aria condizionata

L’eccessivo riscaldamento o raffreddamento della nostra casa non è né economico né ecologico. Provate a vestirvi di più e controllate la coibentazione delle finestre e porte e l'isolamento della casa. Per raffreddare la casa d’estate potete sfruttare la corrente o le piante verdi. Ad isolare l’ambiente dal caldo e freddo aiutano ad esempio le veneziane da esterno e le tende a rullo.

Ing. Kateřina Jelenová

Gli ultimi

Temi stagionali
18. marzo 2024

Oasi di pace: come trovare l’equilibrio e la serenità nel mondo pieno di frenesia

Ing. Kateřina Jelenová
5 min.
99 lettura
Oasi di pace: come trovare l’equilibrio e la serenità nel mondo pieno di frenesia
Nel mondo frenetico moderno, trovare del tempo per se stessi è più importante che mai. Scoprite come creare la propria oasi di pace e mantenere l’equilibrio mentale ogni giorno.
Temi stagionali
15. marzo 2024

Psicologia dei colori: Come i colori influenzano il nostro umore

Ing. Aneta Paroulková
5 min.
99 lettura
Psicologia dei colori: Come i colori influenzano il nostro umore
I colori hanno una straordinaria capacità di influenzare le nostre emozioni, il nostro umore e l'atmosfera dello spazio in cui viviamo. Nel settore delle schermature solari, offriamo un'ampia gamma di variazioni cromatiche che non solo proteggono da radiazioni solari e sguardi indiscreti, ma possono anche influire in modo significativo sul nostro benessere negli interni.