Cercare
Fallo da solo
9. agosto 2023

Sostituzione delle finestre: cosa vi aspetta?

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D
4 min.
192 lettura
Sostituzione delle finestre: cosa vi aspetta?
Avete deciso di sostituire le vostre vecchie finestre da soli o insieme al condominio? Cosa ricordare, a cosa prestare attenzione e in quali casi è necessario un permesso di costruire?

Come prepararsi alla sostituzione delle finestre

Il permesso di costruire per la sostituzione delle finestre è necessario se le nuove finestre sono più grandi o più piccole di quelle originali e se si interferisce con la struttura dell'edificio. Se siete proprietari di una casa indipendente, potete semplicemente sostituire le finestre, con o senza permesso, se necessario. Per la sostituzione delle finestre in un appartamento, la situazione è più complicata. Per i condomini divisi in unità abitative prima del 1° gennaio 2014, le finestre fanno parte dell’unità; quindi, il proprietario è responsabile della loro sostituzione: o il proprietario diretto o la cooperativa, se trattasi di una cooperativa. Invece, per gli edifici divisi in unità abitative dal 2014 in poi, le finestre sono una parte comune dell’edificio, le decisioni in merito sono prese dalla cooperativa.

Avete stipulato un accordo con la cooperativa o il condominio, oppure siete proprietari di una proprietà singola e avete deciso di sostituire le finestre. Non consigliamo assolutamente di farlo da soli, se non altro per la garanzia, che è legata all'installazione professionale. È meglio stipulare un accordo con un'azienda specializzata. Il geometra sarà il primo ad arrivare sul posto per prendere le dimensioni delle finestre e concordare anche il tipo di telaio e di vetro.

Dopodiché arrivano gli installatori, che smonteranno le vecchie finestre e installeranno le nuove entro un giorno. È necessario sgomberare tutto dalle finestre e dalle pareti adiacenti, lasciando lo spazio di manovra, e coprire il resto della stanza con teloni da imbianchino o materiale di copertura simile.

Cosa fare dopo la sostituzione delle finestre

È assolutamente necessario riordinare. Anche se l'installatore porta via le vecchie finestre, ci sarà molta polvere ovunque. Se dovete ridipingere, dovrete aspettare qualche giorno affinché la muratura non si asciughi. E anche buona norma lavare le finestre impolverate dopo la sostituzione.

Dovreste anche pensare a come schermare le nuove finestre. Potete rimettere i bastoni per le tende, ma se le vostre vecchie finestre avevano le veneziane orizzontali o le tende a rullo, dovreste sostituirli. Una volta smontate le finestre, verificate se è possibile montare contemporaneamente le veneziane da esterno oppure le tapparelle.. Prendete in considerazione anche l'installazione di zanzariere, in modo da avere tutto insieme.

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D

Gli ultimi

Fallo da solo
10. giugno 2024

Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
192 lettura
Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa
Quando i figli crescono e si trasferiscono, ci troviamo di fronte al problema opposto a quello che si poneva prima della loro nascita. Lasciare loro la stanza per tutte le volte che torneranno o trasformarla in uno studio, un laboratorio o una stanza per gli ospiti? Oppure trasferirsi direttamente in una stanza più piccola? Un'altra puntata della serie sui cambiamenti di vita.
Casa e giardino
9. giugno 2024

Orto per principianti: colture per tutti

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
192 lettura
Orto per principianti: colture per tutti
Avete un giardino o almeno qualche vaso fuori dalla finestra e vorreste coltivare gli ortaggi? Ecco un elenco di colture che non richiedono troppa cura e di consigli per i giardinieri principianti