Cercare
Casa e giardino
9. giugno 2024

Orto per principianti: colture per tutti

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
15 lettura
Orto per principianti: colture per tutti
Avete un giardino o almeno qualche vaso fuori dalla finestra e vorreste coltivare gli ortaggi? Ecco un elenco di colture che non richiedono troppa cura e di consigli per i giardinieri principianti

Coltivazione di ortaggi per principianti

Per prima cosa, testate il terreno: un terreno sabbioso e argilloso è adatto alla coltivazione di ortaggi; non deve né sbriciolarsi tra le mani (troppo sabbioso) né formare un cilindro simile alla plastilina (troppo compatto). Nel primo caso, aggiungete al terreno del compost setacciato; nel secondo, mescolatelo con un po' di sabbia. Le aiuole concimate devono essere diserbate e rastrellate.

Insalate: Gli ortaggi a foglia crescono rapidamente e non sono troppo esigenti. Di solito basta mettere i semi nelle aiuole, coprirli leggermente con terriccio e innaffiarli (non devono seccarsi).

Le verdure a fogli sono idonee per i principianti:

  • rucola
  • spinaci
  • lattuga

Ortaggi a radice e bulbi: I ravanelli sono una coltura tipica dei principianti, ma neanche le carote o le barbabietole dovrebbero darvi problemi. I semi di barbabietola devono essere disposti in file distanti circa 10 cm l'una dall'altra, mentre le carote non devono essere seminate troppo densamente. Per piantare le cipolle è necessario un paletto. Per maggiori informazioni sulla coltivazione dell'aglio vedasi qui.

Ortaggi a radice e bulbi adatti ai principianti:

  • ravanelli
  • carote
  • barbabietola
  • cipolle
  • aglio

Ortaggi da frutto e legumi: Le zucche e le zucchine possono essere coltivate sul cumulo di compost, dove cresceranno in modo ideale. Quando si piantano piantine di pomodoro già cresciute, non bisogna dimenticare il supporto (il bastoncino), come per i piselli e i fagioli.

Gli ortaggi da frutto e i legumi sono adatti ai principianti:

  • zucchine
  • zucche
  • cetrioli
  • pomodori
  • piselli
  • fagioli

Balcone commestibile: cosa coltivare nel vaso

Per la coltivazione degli ortaggi non serve necessariamente l’orto – bastano cassette o vasi profondi almeno 15–30 centimetri. In quelli meno profondi vanno piantati ravanelli o lattughe, mentre le carote avranno logicamente bisogno di più spazio. Abbiamo scritto anche un articolo su come coltivare gli ortaggi nell’appartamento.

La coltura ideale per i coltivatori da balcone sono gli spinaci: prosperano anche sui balconi con poca luce e possono essere raccolti dopo soli 40 giorni.

Ing. Aneta Paroulková

Gli ultimi

Fallo da solo
10. giugno 2024

Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa

Ing. Aneta Paroulková
4 min.
15 lettura
Cambiamenti nella vita – quando i figli lasciano la casa
Quando i figli crescono e si trasferiscono, ci troviamo di fronte al problema opposto a quello che si poneva prima della loro nascita. Lasciare loro la stanza per tutte le volte che torneranno o trasformarla in uno studio, un laboratorio o una stanza per gli ospiti? Oppure trasferirsi direttamente in una stanza più piccola? Un'altra puntata della serie sui cambiamenti di vita.
Temi stagionali
7. giugno 2024

Protezione dai raggi UV: come le schermature solari proteggono la vostra casa

Ing. Jakub Vaněk, Ph.D
4 min.
15 lettura
Protezione dai raggi UV: come le schermature solari proteggono la vostra casa
L'impatto dei raggi UV sulla salute umana e sulla vita utile degli interni è spesso sottovalutato. L'esposizione prolungata ai raggi UV può causare danni alla pelle, accelerarne l'invecchiamento e persino il rischio di malattie cutanee. Allo stesso modo, i raggi UV possono gradualmente danneggiare mobili, pavimenti e altri elementi d'arredo. La soluzione per contrastare questi rischi può essere trovata nelle schermature solari, che riducono in modo significativo la quantità di raggi UV che entrano in casa.